Trasferire file pesanti

415
0
CONDIVIDI

I migliori servizi di file transfer e file sharing

È capitato a tutti almeno una volta di dover trasferire file pesanti su internet. Che sia un amico o un collega, spostare grandi masse di dati tramite la rete è diventato con l’evolversi della tecnologia e l’ampliarsi delle applicazioni internet una necessità sempre più impellente. Tuttavia, la maggiorparte dei mail client non abilita questa funzione, consentendo ai propri utenti di trasferire file relativamente piccoli, solitamente intorno alle dimensioni di un giga. Dunque, come fare per trasferire un file pesante su internet?

Trasferimento file
trasferimento file

Le soluzioni sono molteplici. È sufficiente una rapida ricerca su internet per trovare molteplici servizi di file transfer, molti dei quali offerti gratuitamente al pubblico. Eppure, forse proprio per l’ampia scelta, non è facile valutare l’affidabilità di chi offre questo servizio e non sempre la loro funzionalità è assicurata.Ecco una lista dei migliori siti che offrono servizio di trasferimento, file sharing e cloud storage.

– MASV.io

Affermatosi negli ultimi 5 anni, il team di “Masv” si autodefinisce come “ossessionato dal migliorare il trasferimento di file pesanti”, e quando diciamo “pesanti” intendiamo file veramente grandi: Masv infatti permette di caricare e spedire pacchetti da 20 gigabyte e anche superiori, assicurando ai propri utenti un servizio disponibile 24 ore su 24, preciso, con un costo ben proporzionato alla mole dei file da trasferire.

– We Transfer

Forse il più popolare tra i servizi di file sharing, “WeTransfer” consente in maniera piuttosto rapida di trasferire file di medie e grandi dimensioni. Oltre all’interfaccia pulita ed intuitiva, a differenza della maggior parte dei suoi competitor WeTransfer si presenta con due versioni, una gratis accessibile anche senza registrarsi sul sito, ed una a pagamento, che permette il trasferimento di file di dimensioni molto più elevate.

– DropBox

cloud storage
Dispositivi collegati ad un cloud storage

Si distanzia leggermente dagli esempi precedenti “Dropbox“, che oltre al trasferire grandi quantità di dati, offre alla sua clientela anche il servizio di cloud storage, ovvero la possibilità di caricare e depositare temporaneamente file nel suo cloud online scaricabili da utenti terzi in qualsiasi momento. Come WeTransfer, anche Dropbox offre l’opportunità di aumentare la propria capacità di file caricabili e trasferibili accedendo alla versione premium.

 

– Jumbo Mail

Come suggerito dal nome, le “Jumbo Mail” sono mail che consentono di allegare al loro interno file più grandi dei consueti 200 MB/ 1 Giga solitamente permessi dai mail client. Le Jumbo Mail, famose in Italia grazie al portale “Libero” che ne consente ancora l’utilizzo, permettono all’utente di spedire fino a 5 gigabyte di dati in una singola mail, implementando cosi il trasferimento di file pesanti nel classico servizio di missive elettroniche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here