Fotolia: condividi la tua passione con un click

444
0
CONDIVIDI

Fotolia è un archivio fotografico online che permette di acquistare, vendere e condividere video e immagini gratis.
L’idea nasce nel 2005, con l’intento di dar vita a una foto community dove professionisti e non possono cercare immagini di alta qualità con licenze royalty free, guadagnando tutte le volte che un loro lavoro viene scaricato.
Entrato a far parte di casa Adobe dal 2016, Fotolia è il sito che, ad oggi, conta il più alto numero di visitatori in Europa.

Come funziona?

La registrazione a Fotolia è completamente gratuita e permette di caricare foto in numero illimitato. I prezzi di vendita risultano molto competitivi e sono acquisibili tramite un sistema di crediti o in formula abbonamento.
Un utente registrato può comprare un pacchetto minimo di 10 crediti e scaricare immagini  a partire da un costo minimo di 1 credito (€1.20).
I Collaboratori ricevono un compenso in percentuale sulla vendita di un’immagine, in base al tipo di licenza venduta. La media del compenso in percentuale è di circa il 40% sul prezzo di vendita per file venduti con il sistema dei crediti.

Chi vende immagini di altissima qualità apprezzerà la possibilità di impostare un prezzo di vendita più alto, seppur entro certi limiti. Queste immagini verranno inserite nella Infinite Collection, una sezione contenente esclusivamente immagini hd.

Chi ama scattare tramite smartphone non potrà fare a meno di Fotolia Instant, App disponibile sia per Android che Ios. Una volta scattate, le immagini vengono inviate direttamente a Fotolia per la moderazione e inserite nella Instant Collection.

Altri servizi utili forniti da Fotolia sono il blog con news di settore e tutorial come quelli per Photoshop, un forum, una newsletter, API, e la sezione Free Pics of The Week in cui trovare ogni settimana 3 nuove immagini gratis in download ad alta risoluzione.

Cos’altro altro aggiungere?
Se foto e video sono la tua passione, Fotolia è senz’altro il sito che stavi cercando.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTrasferire file pesanti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here